Donne in gioco 2.0 per la legalità

Posted by on 5 Feb 2018

Donne in gioco – Le donne che hanno fatto la storia del nostro Paese “invadono il Web”.

Logo del progetto Donne in gioco 2.0 per la legalità

Nasce “Donne in gioco 2.0 – Per la legalità“, un progetto realizzato nell’ambito di un progetto finanziato con Bando MIUR Legalità, ex Legge 440/97 E.F. 2016, DM 663 Art. 10, dall’ISIS Europa di Pomigliano d’Arco, A.D.E.C.O.C., Fondazione Iotti e A.S.V.I.S.A.L.

Il gioco di carte “Donne in gioco” ideato da Elena Luviso e prodotto da Modiano, trova adesso il suo naturale sbocco sul Web, per celebrare con efficacia sempre crescente le tante donne che dal 1946 a oggi, dalla Costituente in poi, hanno dato lustro alla Repubblica Italiana.

L’ambizioso obiettivo è di far conoscere queste donne a un pubblico sempre più largo, creando così le premesse sia per una loro riconoscibilità, sia per la riconoscenza che le più giovani generazioni dovrebbero essere stimolate a provare.

Si tratta di un prodotto che è riuscito ad abbinare il conseguimento – anche faticoso – da parte dei nostri studenti di elevate competenze tecniche con una profonda presa di coscienza sul ruolo delle donne nella storia dell’Italia dal dopoguerra in poi (i nostri allievi hanno partecipato da protagonisti alla presentazione del progetto al Senato della Repubblica), e che si pone quindi come modello virtuoso di didattica pluridisciplinare e laboratoriale.

Il prodotto digitale è stato realizzato dalle classi 3DSC e 3/4ASC, coordinate dal prof. Roberto Castaldo, e consiste in: