Isis Europa entra nel progetto “Legalità e Merito” MIUR, LUISS

Posted by on 28 Feb 2021

Per la prima volta il nostro Istituto è stato scelto dal MIUR per partecipare al prestigiosissimo progetto “Legalità e merito” 2021.

Il MIUR ha recentemente avviato assieme alla LUISS – Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli all’ANAC, CSM, DNA e Inwit il progetto “Legalità e merito nelle scuole”, avente lo scopo di promuovere e diffondere la cultura della legalità presso gli Istituti Scolastici secondari di secondo grado su tutto il territorio nazionale, con particolare attenzione agli istituti collocati in “aree a rischio” in quanto caratterizzate da condizioni di particolare svantaggio economico e sociale.

L’iniziativa coinvolge i migliori studenti delle classi terze, quarte e quinte del nostro e degli altri Istituti scolastici, dottorandi di ricerca e tutor di Ateneo Luiss nell’organizzazione di attività formative aventi per oggetto tematiche quali Stato, legalità, cittadinanza attiva, contrasto e lotta alle mafie e alla corruzione.

Nel corso dell’iniziativa, 140 studenti LUISS, in qualità di tutor, incontreranno gli studenti delle scuole prescelte, con cui organizzare 3 o 4 incontri, a distanza, per costruire un vero e proprio laboratorio per la legalità, dopo aver scelto autonomamente gli argomenti da affrontare e da approfondire, finalizzato alla realizzazione di un prodotto tematico.

I tre migliori progetti verranno premiati nel corso di una cerimonia di elevato valore istituzionale, alla presenza dei rappresentanti degli enti firmatari del Protocollo d’intesa, che usualmente si svolge a Roma nella prima settimana del mese di giugno.

Inoltre, uno studente per ciascuna delle istituzioni scolastiche che hanno preso parte al Progetto Legalità e Merito, e due studenti per l’istituto primo classificato, potranno partecipare gratuitamente, in qualità di borsisti, all’edizione della Summer School “Orientation 3” o della “Orientation 4”, in modalità online (classi terze e quarte).

E ancora durante la presente edizione del Progetto, l’Università Luiss Guido Carli metterà a disposizione n. 2 borse di studio per l’iscrizione e la frequenza di studenti partecipanti alle quattro edizioni del progetto, per un percorso di laurea triennale e uno magistrale a ciclo unico dell’Ateneo (classi quinte). Entrambe le borse garantiranno l’esonero dal pagamento delle tasse per l’intero ciclo di riferimento (3 o 5 anni).

Per presentarci con tutte le carte in regola ai blocchi di partenza di questa “gara tra eccellenze”, i nostri migliori studenti sono già stati convocati ad una prima riunione virtuale (lunedì 1 marzo 2021, ore 16:00), durante la quale verranno spiegati i dettagli e la tematica che è stata affrontata al nostro Istituto, poi inizieranno gli incontri con i tutor e gli studenti dalla LUISS.

Comunque vada il contest, al quale siamo certi di dare un contributo di ottimo livello, si tratta già per la nostra intera comunità di un grandissimo riconoscimento della qualità del lavoro svolto negli ultimi anni – anche in termini di legalità – e la dimostrazione di quanto l’ISIS Europa sia diventata una vera “Scuola delle opportunità“!