Codice Comportamento Dipendenti Pubblici

Posted by on 22 Mar 2021

La competenza della contrattazione collettiva in materia disciplinare attiene ai doveri di condotta e alle sanzioni.

La fonte legislativa detta le modalità del procedimento disciplinare e individuale autorità disciplinari competenti.

Per tutto il personale:
•DPR 16 aprile 2013, n.62(codice comportamento dei dipendenti pubblici)

-DPR_16__aprile_2013 n. 62 (codice comportamento dei dipendenti pubblici)

•D. Lgs. 165/01 articoli da 55 a 55 octies aggiornato dal D. Lgs. 75/2017 (riforma Madia)

-Decreto legislativo 165 del 2001 aggiornato Artt. 55 a 55octies

•[CM 88 dell’8 novembre2010]

-Circolare_Ministeriale_88 del_8_novembre_2010_sanzioni_disciplinari_del_personale_della_scuola

-Codice civile

-Codice_civile

Per i soli docenti:
•D. Lgs. 297/94 articoli da 492 a 501

-Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297_aRTT. DA 492 A 501

•CCNL 2016-2018 art. 29, terzo comma

-CCNL_ ISTR RICERCA SIGLATO 19_4_2018 Art. 29

Per il personale ATA:
•CCNL 2016-2018 artt.10 (Destinatari), 11 (Obblighi del dipendente), 12 (Sanzioni disciplinari), 13(Codice disciplinare)

-CCNL_ ISTR RICERCA SIGLATO 19_4_2018 artt. da 10 a 13